Process Factory

Project

UNITED NATIONS GLOBAL COMPACT DÁ IL BENVENUTO A PROCESS FACTORY

United Nations Global CompactProcess Factory ha aderito alla United Nations Global Compact. Con oltre 9.500 aziende e 3.000 firmatari non commerciali in oltre 160 Paesi e più di 70 reti locali, si tratta del più grande sodalizio al mondo di sostenibilità aziendale.

Dal 2000, la mission di UN Global Compact è quella di guidare lo sviluppo, l’implementazione la divulgazione di pratiche aziendali responsabili a livello globale. Aziende di tutto il mondo sono invitate ad allineare le proprie attività e strategie con i dieci principi, universalmente accettati, nei settori dei diritti umani, del lavoro, dell’ambiente e della lotta alla corruzione, attivandosi per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile inclusi nell’agenda 2030.

 

Con l’entrata nell’UN Global Compact, Process Factory si impegna a redigere annualmente un report di sostenibilità dal titolo Comunicazione sui progressi (COP), che sarà pubblicato sul sito dedicato. In questo documento, in assenza del quale si viene esclusi dal sodalizio, verrà data evidenza di tutte le iniziative realizzate dall’azienda per i principi citati.

Process Factory ha sempre avuto un’impronta sostenibile, nelle tre dimensioni sociale, ambientale ed economica del termine… Un’impronta divenuta più marcata con il lancio della linea di servizi 4sustainability, la prima in Italia pensata appositamente per lo sviluppo sostenibile delle impresein primis quelle della moda.

Il 2019 sia annuncia un anno di ulteriore crescita in questa direzione, con la sfide implicite nell’adesione alla United Nations Global Compact.