Process Factory

You Are Viewing

PROCESS FACTORY RICERCA SUSTAINABLE BUSINESS MAKERS!

Process Factory apre due posizioni lavorativeDue nuove opportunità per entrare nella squadra di Process Factory! Le posizioni aperte si riferiscono a un tirocinio per la sede di Firenze dell’azienda e a un profilo di consulente per l’area di Milano-Como. Potete inviare i vostri CV a info@processfactory.it segnalando a quale selezione siete interessati.

 

STAGE A FIRENZE

Per la nostra sede di Firenze, ricerchiamo un neolaureato o una neolaureata – preferibilmente, ma non esclusivamente in Ingegneria Ambientale, Ingegneria Gestionale, Economia – da inserire in azienda con contratto di tirocinio retribuito.

Il candidato lavorerà in affiancamento per lo sviluppo e l’implementazione di progetti in ambito di chemical management, reportistica di sostenibilità, analisi LCA – Life Cycle Assessment e Carbon Footprint, avendo la possibilità di confrontarsi con un team dinamico e stimolante.

Si richiedono, oltre a uno spiccato interesse e passione per la sostenibilità e le attività di consulenza a supporto delle imprese, un approccio multidisciplinare, vale a dire la capacità di integrare competenze tecniche con aspetti gestionali e relazionali fondamentali per la riuscita di un profilo consulenziale orientato alla sostenibilità.

Aspetti come la capacità di lavorare in squadra ma anche di provvedere in autonomia alla risoluzione di eventuali problemi saranno valutati e apprezzati.

 

CONSULENTE NORD ITALIA

Per il Nord Italia (area Milano-Como), ricerchiamo consulente con esperienza di 2-3 anni. La figura, che avrà la responsabilità di seguire progetti di sviluppo sostenibile in ambito moda, in si occuperà più specificamente di chemical managementreportistica di sostenibilità e monitoraggio della filiera produttiva.

Una laurea in Ingegneria Ambientale, Ingegneria Gestionale o Economia e una precedente esperienza in un’azienda di consulenza o del settore moda sono requisiti graditi ma non vincolanti. Si richiedono invece un’ottima conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta, spiccate doti organizzative e relazionali, capacità di lavorare in squadra e forte motivazione sulle tematiche della sostenibilità.

L’inserimento in azienda è finalizzato all’assunzione.