Process Factory

You Are Viewing

INNOVATION MANAGEMENT: PRONTE LE NORME ISO 50500

ISO 50500 Innovation Management

All’interno di uno scenario nazionale e internazionale sempre più competitivo, diviene di primaria importanza la formulazione di una strategia competitiva orientata al risultato, che abbia come elemento cardine l’innovazione. Ne deriva l’importanza di mettere a punto un corpus di regolamentazione normativa in grado di standardizzare e certificare prodotti, servizi, processi.

 

La serie di normative ISO 50500 di prossima pubblicazione avrà come focus proprio l’innovazione. Dalle bozze di lavoro rese fruibili nelle scorse settimane si evincono significativi passi avanti circa la collocazione e il significato del termine “innovazione”, primo fra tutti la sua identificazione con concetti che esprimono “materialità”, “entità” e “mezzo di creazione del valore”.

 

Una tale rivoluzione è tutt’altro che prettamente linguistica, portando anzi il tema innovazione direttamente al cuore delle logiche aziendali nazionali e internazionali, almeno sulla carta. Dalle ultime analisi e dai recenti dati statistici emerge infatti che le piccole e medie imprese – e, in particolare, quelle italiane – faticherebbero a integrare il concetto di innovazione tra i valori costitutivi del management aziendale.

 

La regolamentazione ISO 50500 avrà la sua punta di diamante nella ISO 50501, prima norma in assoluto dedicata all’Innovation Management attesa entro il 2019. A partire dall’istituzione del citato corpus normativo, saranno gettate le basi per un sistema di gestione dell’innovazione finalmente strutturato. Si chiama innovation match ed è un appuntamento al quale la piccola e media impresa italiana non può permettersi di farsi trovare impreparata.