Process Factory

You Are Viewing

GESTIONE DEI PROCESSI: PROCESS FACTORY CONQUISTA UN ALTRO FASHION BRAND

Process Factory

Un altro brand del fashion, amatissimo da star del cinema e celebrity di tutto il mondo, si è affidato a Process Factory per realizzare un progetto di modellazione dei processi che consenta di identificare con chiarezza responsabilità, flussi operativi, rischi e controlli. Anche in ottica di certificazione ISO 9001.

 

Le ragioni alla base di questa scelta, a livello generale, vanno attribuite alla consapevolezza sempre più diffusa, da parte delle aziende, della necessità di ottimizzare i processi e i flussi di lavoro, definendo allo stesso tempo un piano di controlli tale da minimizzare i rischi.

 

Nello specifico, il brand sta portando avanti un piano di crescita su base tri-quinquennale che punta su fattori critici di successo quali l’assetto organizzativo e il governo dei processi aziendali, con l’ulteriore obiettivo di integrare alcuni aspetti della sostenibilità in particolari processi di gestione della filiera.

Ebbene, Process Factory ha convinto, anche in questo caso, per il suo approccio a 360°, basato su un programma che parte dalla definizione della catena del valore e del framework dei processi – secondo un modello internazionale di riferimento tarato sui brand – e arriva a delineare, attraverso un software di modellazione, tutti i processi operativi, ridefinendo attività, ruoli e strumenti. Il risultato di questo programma è poi diffuso a tutto il personale, coerentemente con i principi di condivisione della conoscenza e di compliance aziendale.

 

Quest’ultima partnership conferma la validità dell’approccio di Process Factory alla gestione dei processi integrata con quella dei rischi, secondo un modello che si distingue, fra l’altro, per l’immediata efficacia operativa.